L’eleutheria

eleutheria

L'eleutheria è quel tipo specifico di "libertà relativa" che ci concerne in quanto materia evoluta vivente, umana, soggetta alla necessità.
Essa rappresenta pertanto l’esercizio dello stimolo incoercibile di autodeterminarci e di sfondare il muro invisibile che limita le nostre possibilità d’essere e d’agire.
Nella misura in cui siamo condannati a gestire la nostra condizione di uomini noi possiediamo, appunto, l’eleuteria di progettare il nostro desiderio e il suo appagamento, di cercare il piacere e di fuggire la sofferenza.
Ma in più anche quella facoltà di proiettarci in un orizzonte intuibile, dove probabilmente regna l’autentica e incondizionata libertà.
E dove inoltre dovrebbe anche venir meno la "materna" tirannia di quella necessità che protegge e conserva la vita di ciascuno e i rapporti di ognuno con tutti, nonché quello di tutti col Tutto, ma che ci limita nel nostro agire.
Per questa ragione, nel suo intimo, il dualista sa già se quella libertà "in sé" è soltanto potenzialmente intuibile o è già stata intuita e interiorizzata, al punto di apparire e profilarsi in un orizzonte reale, verso cui virtualmente poter tendere “Epicuro”.

Come raggiungerci

Eleutheìa Bed & Breakfast
Vicolo Gabriele D'Annunzio n.12
Pianello - Petralia Soprana (PA)
Tel. +39.348.3339481 - +39.091.362707
www.eleutheria.it - info@eleutheria.it